Logo Catone Srl

La Catone Casa Srl opera nel mercato immobiliare da circa 10 anni, realizzando manufatti prevalentemente nella città metropolitana di Firenze, sia nell’hinterland che nel centro storico.

I NOSTRI CONTATTI

Via Belfiore, 50 50144, Firenze

+39 055 986 7277

info@catonecasa.it

© 2024 Catone Casa Srl - All rights reserved.
Interventi edilizi: cosa sapere per l’avvio?

Interventi edilizi: cosa sapere per l’avvio?

Per eseguire interventi edilizi all’interno di un appartamento o effettuare una nuova costruzione, bisogna presentare una pratica edilizia prima di capire quale procedura (C.I.L.A – S.C.I.A – PdC) bisogna presentare, è fondamentale capire come Il Testo Unico dell’Edilizia (d.p.r. 380/2001), all’articolo 3, definisce e suddivide i vari interventi edilizi:

  1. interventi di manutenzione ordinaria
  2. interventi di manutenzione straordinaria
  3. interventi di restauro e di risanamento conservativo
  4. interventi di ristrutturazione edilizia,
  5. interventi di nuova costruzione
  6. gli interventi di ristrutturazione urbanistica

Queste definizioni sono fondamentali perché, nel momento in cui si intende intraprendere degli interventi edilizi, a seconda dell’intervento, sarà necessario predisporre un determinato tipo di procedura autorizzativa.

Comunicazione di Inizio Lavori (C.I.L.)

La Comunicazione di Inizio Lavori (C.I.L.), è richiesta per interventi, alcuni di manutenzione ordinaria e altri per manutenzione straordinaria.

Comunicazione Inizio Lavori Asseverata (C.I.L.A)

Per i lavori di manutenzione straordinaria, che non prevedano interventi sulle strutture, ma solo delle piccole modifiche all’interno dell’appartamento, è richiesta la Comunicazione Inizio Lavori Asseverata (C.I.L.A.).

Segnalazione Certificata di Inizio Attività (S.C.I.A)

Per la Segnalazione Certificata di Inizio Attività (S.C.I.A.) è indispensabile rivolgersi a un tecnico abilitato, che certifica mediante la relazione tecnica, che l’intervento è conforme a tutte le norme vigenti in materia e alla strumentazione urbanistica locale, e alleghi gli elaborati di progetto che lo descrivano. La Scia è richiesta anche per interventi di ristrutturazione edilizia, restauro e risanamento conservativo.

Permesso di Costruire (PDC)

Mentre il Permesso di Costruire, va richiesto per interventi edilizi “pesanti”, come nuove costruzioni (nel nostro caso Condominio Risorgimento e Condominio Note 77) , ampliamenti o ristrutturazione urbanistica.

Vuoi avere maggiori informazioni?